Stavano ricaricando le loro munizioni per allenarsi al poligono di tiro di Perosa Argentina, provincia di Torino, quando all’improvviso sono divampate le fiamme. Una persona è morta, probabilmente intossicata dal fumo, perché è rimasta bloccata all’interno del capannone. Era un tiratore abituale, aveva 65 anni e viveva a Torino.

Altre quattro persone sono invece state salvate dall’intervento dei vigili del fuoco, arrivati sul posto dopo essere stati chiamati intorno alle 15.30. I superstiti si trovano tutti al piano superiore dell’edificio e sono lievemente intossicati. Ancora da chiarire le cause dell’incendio. I carabinieri di Perosa Argentina stanno procedendo con le indagini e stanno sentendo alcuni testimoni, che hanno riferito di aver sentito una forte esplosione provenire dalla postazione di tiro della vittima.