Un sisma di magnitudo 4.0 è stato registrato nell’Appennino reggiano alle 8.21 a 8 chilometri di profondità. L’epicentro è stato localizzato fra Toano e Villa Minozzo (Reggio Emilia) e Frassinoro (Modena) ed è stato distintamente avvertito in tutta la fascia appenninica, fino in Toscana. Sono in corso accertamenti per verificare eventuali danni.

“A seguito dell’evento sismico registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia tra le province di Reggio Emilia e Modena alle ore 8.21 con magnitudo 4.0, la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Sistema nazionale di protezione civile”, informa una nota del Dipartimento. “Dalle verifiche effettuate, l’evento è risultato avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati al momento danni a persone o cose”, spiega la Protezione civile.