La direzione

Renzi, l’ultimo comizio non ammette critiche: ma non lo ascoltano più

Le frasi – “Responsabilità di tutti”, dice il premier prima di salire al Quirinale per dimettersi. Ma il partito ormai gli ha girato le spalle (e così lui non li fa parlare)

Pontassieve’s memories di

Matteo impagliato e il busto d’Alfieri, di Napoleone, i fiori in cornice (le buone cose di pessimo gusto), il caminetto un po’ tetro, le scatole senza confetti, i frutti di marmo protetti dalle campane di vetro, un qualche raro balocco, gli scrigni fatti di valve, gli oggetti col monito salve, ricordo… È giunta in vacanza […]

I giovani del No: “Abbiamo studiato e votato contro”

Ricordate i tempi delle fragole e sangue, delle barricate sessantottine, delle retate di polizia: oltre il mitico portone di via Festa del Perdono numero 7, l’indirizzo più celebre della Statale di Milano, regna la quiete dopo la tempesta del referendum e il magnifico cortile del Filarete è illuminato da luci che sembrano fiaccole, mentre gli […]

A Salerno

Nel feudo di De Luca: “Non volevamo farlo anche senatore”

Tra i corridoi del Polo universitario di Fisciano, mosche bianche gli studenti che hanno scelto il Sì

Istituto superiore di Sanità – L’emendamento svanito

“Noi precari dell’Iss presi in giro dal governo. Occupiamo a oltranza”

In 530, tra ricercatori e impiegati, attendono l’assunzione da 15 anni. Bloccano l’ente da 18 giorni: “Non ci fermeremo”

Commenti

Il peggio della diretta

Il Papa di Luchetti, uno Young Pope più serio

Èun’operazione sorprendente Francesco, il papa della gente (ieri e stasera su Canale5). Primo, perché le serie biografiche di casa nostra si risolvono regolarmente in santini devozionali, figuriamoci quando c’è di mezzo un papa. Se poi il papa in questione è Jorge Mario Bergoglio, conquistatore non solo dei popoli ma anche dei media, c’erano i presupposti […]

Ci hanno riso dietro, adesso abbiamo vinto

Fu il titolo ad attirarci i commenti più feroci e gli insulti più cretini e offensivi. L’avevo fatto di corsa, come sempre, ma rispecchiava alla lettera il senso dell’appello: “Verso la svolta autoritaria”. Solo Il Fatto Quotidiano lo pubblicò tutto intero, altri lo citarono soprattutto per irridere. Eravamo diventati tutti professoroni o gufi e poi […]

di
Fatti di vita

La Carta attuatela, non serve manometterla

Bisogna anche saper vincere. Nella corsa all’intestazione del trionfo referendario assistiamo in questi giorni a spettacoli e siparietti d’ogni tipo. Ma l’indicazione che esce dalle urne – chiara e forte – potremmo tradurla così: giù le mani dalla Costituzione. Dieci anni fa i cittadini avevano bocciato (con un referendum che ebbe un’affluenza del 52% e […]

Politica

485 milioni a tre istituti

Manipolazione Euribor: maxi-multa al gruppo Usa

L’antitrust Ue prosegue la sua lotta ai cartelli bancari che hanno manipolato gli indici di riferimento interbancari come l’Euribor, e multa per un totale di 485 milioni di euro Crédit Agricole, HSBC e JP Morgan Chase. Le tre hanno partecipato ad un cartello sugli interessi di prodotti derivati in euro, scambiandosi informazioni e accordandosi su […]

L’analisi

Stile Fillon, meno statali e più voti

In cerca di produttività – Il candidato francese in controtendenza: piace promettendo tagli

Al pettine

Mps, vicino salvataggio di Stato (col bail-in). Popolari nel caos

Il piano voluto da Renzi sta naufragando e Jp Morgan chiede tempo alla Bce con la scusa del voto. Senza l’ok, scaricherà la colpa e il Tesoro interverrà. Si studia la tutela dei risparmiatori

Cronaca

La Corte dei Conti boccia l’Abruzzo

Il premier dimissionario Matteo Renzi non scioglierà mai la Regione Abruzzo, come non lo ha fatto negli anni passati quando era saldo in sella. E i motivi ci sarebbero visto che la Corte dei Conti regionale ha bocciato la gestione economica dell’ente, denunciando comportamenti omissivi, ritardi, violazione di norme e inadempimenti contabili: caratteristiche che continuano […]

di
la storia

I leghisti la spuntano: i veneti sono “minoranza nazionale”

In Regione – Sì alla legge che tutela il dialetto. Forza Italia si adegua

di
all’ombra del giglio magico

Aeroporti toscani, il gip: processate il sindaco dem di Pisa

Imputazione coatta. Questa l’ordinanza del gip del Tribunale di Pisa che ha respinto la richiesta di archiviazione dei pm nell’ambito dell’inchiesta sulla mancata adesione del Comune di Pisa all’offerta d’acquisto lanciata da ‘Corporacion America Italia’ sulle azioni di SAT per la fusione con l’aeroporto di Firenze. Un’operazione seguita dal Giglio magico. Il presidente di Aeroporti […]

Italia

il commento

Hanno perso tutto, non i valori

Rottura generazionale – Nelle urne i ventenni hanno rottamato i quarantenni

Mondo

Regno Unito

C’è la Brexit, Corte Suprema in diretta tv

Il ricorso – I giudici devono stabilire se per lasciare la Ue serve o meno il voto in Parlamento

Dirompente

Trump Force One: sfida globale da Obama alla Cina

Provocazioni continue del prossimo presidente Usa

La lenta discesa agli inferi del Venezuela, tra paese alla fame e repressione

Le leader dell’opposizione incatenate in Piazza San Pietro come appello al mondo

di

Cultura

CIAK SI GIRA

L’agente speciale Toni Servillo con la regia di Donato Carrisi

Lars von Trier torna dietro la macchina da presa per un thriller girato a Copenaghen

di
NELLE SALE

Crescere in un bosco con Noam Chomsky e poi accorgersi che la vita è altrove

Premiato a Cannes e a Roma, “Captain Fantastic” è l’elogio della mediazione per vivere meglio

Genova

Edipo il ribelle, che piange per le sorti dell’umanità intera

Glauco Mauri porta in scena le tragedie di Sofocle, dopo gli allestimenti del 1982 e del 1995: “Ho scoperto la dimensione più umana del protagonista, meno individualistica”