Ha lottato con tutte le sue forze per non lasciare quella vita che si era appena conquistata. È viva e in buone condizioni la neonata abbandonata in via Vittorio Emanuele a Villa Literno, in provincia di Caserta. La piccola, nata da poche ore, è stata trovata all’alba da un 50enne, titolare di un negozio di frutta e verdura. Era stata lasciata sul marciapiede, avvolta in una coperta, con il cordone ombelicale legato con un laccio di scarpe. L’uomo ha chiamato immediatamente i carabinieri, che hanno trasportato la neonata alla Clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

I medici che l’hanno visitata hanno fatto sapere che è in stato di buona salute. Nonostante la notte passata all’aria aperta, le sue condizioni non destano preoccupazioni. I carabinieri stanno setacciando l’intera area intorno a via Vittorio Emanuele, sperando di trovare telecamere di video-sorveglianza che possano aiutare a individuare chi ha abbandonato la piccola di carnagione chiara.