Trema ancora senza sosta la terra in Centro Italia. Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 con epicentro 22 chilometri a nord ovest de L’Aquila è stata registrata alle 17:14 dalla rete Ingv. I comuni limitrofi sono Capitignano, Montereale, Campotosto, Barete e Cagnano Amiterno. La scossa è stata nettamente avvertita a L’Aquila città, ed inoltre, in altri comuni abruzzesi e delle Marche. La scossa è stata chiaramente avvertita anche a Perugia e ad Amatrice, dove oggi sono scesi i primi fiocchi di neve. Nessuna segnalazione di danni, allo stato, è pervenuta alla centrale dei vigili del fuoco.