Il reportage di Valentina Petrini da Mosul andrà in onda stasera a Nemo-Nessuno escluso, alle 21.10 su Rai2. Le telecamere sono arrivate dove finora non si era spinta nessuna troupe italiana, nel punto più avanzato della linea del fronte di Mosul, i quartieri della città in cui l’esercito iracheno combatte porta a porta contro i terroristi dello Stato Islamico. La giornalista di Nemo – al seguito degli uomini guidati dal generale Abdulwahab della Golden Brigate –  è riuscita ad arrivare fino ai quartieri di Aden e KarkukliI per raccontare la guerra in corso e la fuga disperata dei profughi dalla ferocia dei miliziani dell’Isis. Valentina Petrini ha viaggiato con donne e bambini sui camion che fanno la spola tra Mosul e i campi di accoglienza, documentando – attraverso i loro racconti – le vessazioni e le violenze imposte alla popolazione dagli uomini del Califfato