Le frasi del governatore della Campania Vincenzo De Luca (“Impresentabile? Bindi infame, da uccidere”) indignano gli utenti di Twitter, che per tutta la giornata hanno animato le conversazioni con vignette e immagini che lo raffigurano da gangster a “Kill Bindi“, fino ai paragoni con i boia dell’Isis o a un boss di Gomorra.