La donna che ha ricevuto un calcio da Valentino Rossi nel paddock di Valencia ha deciso di sporgere denuncia contro il pilota italiano. Ha fatto il giro del web il video che mostrava il Dottore, in sella a uno scooter con un passeggero al seguito, allontanare con un calcio Ana Cabanillas Vázquez nel tentativo di farsi spazio per passare tra la folla. L’episodio è avvenuto domenica 13 novembre, poco prima dell’inizio dell’ultima gara della stagione di MotoGp.

Un episodio che ha coinvolto il nove volte campione del mondo proprio nell’ultimo appuntamento del Motomondiale. Probabilmente un gesto dettato dal nervosismo per l’imminente partenza della gara, oppure per un paddock che effettivamente era troppo affollato. Qualsiasi giustificazione, però, non basterà alla tifosa spagnola colpita dal pesarese: “Non accetto le scuse. Denuncerò Valentino Rossi perché l’ha fatto apposta e voleva farmi male. Infatti ho ancora un livido”. “In un primo momento pensavo fosse tutto involontario, poi nel rivedere il video ho visto che mi ha scalciato”, ha detto la fan spagnola in un’intervista da El Partidazo, trasmissione di radio Cadena Cope.