Si chiama Mannequinchallenge, ed è la nuova sfida social che sta contagiando la rete. A partire dai college americani, i video ‘congelati’ si sono diffusi grazie a squadre professionistiche come i Pittsburgh Steelers e i Milwaukee Bucks, che hanno postato i filmati in cui tutti gli atleti rimangono fermi mimando tipiche scene da spogliatoio. I primi video sono comparsi a fine ottobre. Dopo una sola settimana, la ricerca su Twitter restituiva già 56mila risultati. La nuova sfida è lanciata, spazio alla creatività