Due poliziotti sono stati uccisi in Iowa questa mattina in quelli che la polizia ha descritto come degli “attacchi in stile agguato“. Il primo agente è stato trovato intorno alle 6 (ora locale) a Urbandale, un sobborgo nord-occidentale della capitale dello Stato, Des Moines. Il secondo è stato trovato 20 minuti dopo, a diversi isolati di distanza. Al momento dell’attacco, entrambi erano seduti nella propria auto di pattuglia.

Secondo le prime ricostruzioni, un agente ha risposto a una segnalazione di spari nel sobborgo, dove si è recato ed è stato ucciso mentre era da solo nell’auto di pattuglia. Il secondo poliziotto è arrivato a seguito del primo incidente ed è stato a sua volta freddato.

La polizia ha arrestato il sospetto omicida, dopo una caccia all’uomo: è Scott Michael Greene, 46 anni: “Si ritiene che sia armato ed è ritenuto un soggetto pericoloso. Chi dovesse vederlo, non si avvicini”, scriveva in un messaggio postato su Facebook dal Dipartimento di polizia di Des Moines.