Anche i cani festeggiano Halloween, loro malgrado. Come ogni anno i newyorkesi si radunano in Tompkins Square Park per la “dog parade“, una sfilata di cani vestiti in maschera, con tanto di “Halloween edition“. I costumi, di ogni foggia e colore, dovrebbero suscitare ilarità o tenerezza: più spesso l’effetto è invece molto triste. Le povere bestiole, infatti, si prestano a questo giochino ignare di assumere un aspetto grottesco. O forse nemmeno troppo ignare, a giudicare delle espressioni contrite di alcuni di loro. Secondo Jessica Rey del New York Magazine, questi costumini sono così imbarazzanti che sarebbe il caso di metterli fuori legge.