Il disco è stato realizzato per i gatti, ma a comprarla sono gli umani. E sono tanti. “Music for Cats” fa segnare record di vendita: l’album è primo nelle classifiche di vendita su Amazon, e secondo nella stessa graduatoria su iTunes. Ad annunciarlo è stata la Universal Music, che rivendica di esser stata la prima grande etichetta a produrre un disco pensato specificamente per degli animali.

L’autore dell’opera è David Teie, violoncellista statunitense della Amrerica’s National Symphony Orchestra e ricercatore in campo musicale nell’Università del Maryland. L’album è costituito da cinque componimenti strumentali, la cui capacità di arricchire la vita dei felini è stata, si legge su vari organi di stampa anglosassone, “scientificamente provata”.

Anche Teie, ovviamente, ne è convinto: “Tra 100 anni – afferma – alla gente bisognerà spiegare che un tempo la musica era solo per gli umani“. Dopo aver composto alcune delle sue melodie, Teie ha testato l’effetto delle sue opere su alcuni gatti trovati in un bar di Shoreditch, a Londra. E l’effetto, a quanto pare, è stato positivo. Non solo dal punto di vista scientifico, ma anche commerciale, visto che il disco vola nelle classifiche di Amazon e iTunes.