Scontro dai toni alti tra la professoressa e costituzionalista Lorenza Carlassare, il giornalista Fabrizio Rondolino e la deputata Pd Alessia Morani a La Gabbia Open (la7) sulla modifica della costituzione e sulla rappresentatività delle regioni nel nuovo senato. La costituzionalista ha avuto modo di rispondere alla deputata dem Alessia Morani ospite in studio: “E’ un falso clamoroso, perchè il Senato non verrà eletto dal popolo”. “Lei non è ha conoscenza dei dettagli – risponde piccato il giornalista dell’Unità -, lei ha già detto uno strafalcione sulla Costituzione dicendo che assegna il potere al popolo, e adesso dimostra una scarsissima conoscenza della riforma”. Parole che innescano una dura presa di posizione della professoressa continuamente interrottta da Rondolino: ” Prima di interrompere mi faccia finire di parlare. Lei non mi può correggere perchè è falso quel che dice. Mi lascia finire una frase o continua lei? Chi non conosce il sistema costituzionale è meglio che non parli”. Gianluigi Paragone è costretto ad abbassare il microfono di Rondolino. Infine l’intervento della Carlassare sulla Morani che contesta l’affermazione della professoressa sull’antidemocraticità della riforma costituzionale: “Confrontiamoci sul quesito non su problemi che non esistono”. “I senatori verranno eletti senza vincolo di mandato”, replica la costituzionalista che poi conclude “Non saranno legati a portare la voce delle regioni, continuiamo a dire delle bugie”