“Quando vogliono fregare meglio la gente usano una parola inglese, Voluntary Disclosure, che suona meglio, come il Jobs Act” è il giudizio del direttore de Il Fatto Quotidiano Marco Travaglio, ospite a 8 e mezzo (La7) dopo che il ministro all’economia Carlo Padoan ha dichiarato che non c’è nessun condono nella manovra economica del governo Renzi: ” Questo governo strizza gli occhi all’evasione fiscale in tutti i modi – continua Travaglio, che aggiunge – e completa adesso l’opera con una operazione condonistica che creerà altre aspettative di condono portando meno soldi allo stato perchè i cittadini aspetteranno il prossimo condono. E’ l’effetto placebo creato dai condoni che sono diseducativi e crominogeni perchè incentivano la delinquenza. E’ tragico avere un presidente del consiglio perennemente in campagna elettorale attraverso bonus e regali come il Marchese del Grillo che lancia soldi dalla finestra senza nessuna scossa all’economia” e su Equitalia conclude: “Non c’è nessuna abolizione, è un inganno per i cittadini. Le regole d’ingaggio negli ultimi due anni sono state date dal governo renzi, quindi adesso che dice che sono dei vampiri c’ho piacere, ma sono state regole sue”