Scontro infiammato, durante Otto e Mezzo (La7), tra la deputata di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, da una parte, e il ministro Roberta Pinotti e la conduttrice Lilli Gruber, dall’altra. Ad accendere la miccia è la giornalista, che, prendendo spunto da una dichiarazione di Salvini sulla ridiscussione della posizione italiana nella Nato, chiede a Meloni se la pensa allo stesso modo. La leader di Fdi fa una premessa sulla politica estera italiana, poi sbotta con Guber, quando le chiede una risposta netta: “Scusi, però mi faccia rispondere. Non si risponde mai in maniera banale a temi complessi. Mi faccia la cortesia“. “No, però qui era semplice rispondere”, ribatte Gruber. La deputata di centrodestra definisce “nulla” l’incisività dell’Italia nella Nato, partendo dal caso Lettonia. Non ci sta il ministro Pinotti, che ribadisce: “Oggi il ministro Gentiloni si è espresso in modo assolutamente contrario ad altre sanzioni sulla Russia. Se si vuole stare in organizzazioni internazionali, si modificano insieme agli altri delle posizioni e l’Italia così ha fatto. Poi si è solidali, altrimenti si esce, dall’Europa e dalla Nato. Lei ci deve dire se vuole questo, come Salvini“. “Dipende da come ci si sta”, risponde la leader di Fdi – “Non ci sono ideologie in politica estera. Voi siete sempre filo-qualcuno. Io non sono filo-niente. Io sono una che vuole difendere l’interesse nazionale italiano. Negli organismi internazionali e sovranazionali ci si aderisce se uno ha un vantaggio. Io sto ancora aspettando che la Nato e l’Ue dicano una parola sui due marò“. “Io sto aspettando di sentire la sua risposta alla domanda se vuole uscire dalla Nato o no”, replica Pinotti. Interviene Gruber per sedare la polemica e chiede nuovamente a Meloni se vuole che l’Italia esca dalla Nato. “No, l’ho detto chiarissimo dall’inizio, ragazzi”, risponde la parlamentare. “Sì, ma siccome c’era una dichiarazione di Salvini, che è un suo alleato, volevo sapere se la pensava allo stesso modo”, precisa Gruber. “E chi se ne importa di Salvini! Lo chieda a lui“, commenta, piccata, Meloni. “Sopporti la domanda“, replica la conduttrice