Manovra a sorpresa

Già 8 miliardi di mance. In cambio basta un Sì

Ancora non ci sono tabelle e testi ufficiali. Unica certezza: le misure per avere consenso subito in vista del voto

Ma mi faccia il piacere di

Autocoscienza. “Il fenomeno grillino è emerso perché gran parte della politica tradizionale è costituita anch’essa da mezze pippe e da pippe intere, gente che quando parla ti fa venire una crisi depressiva. Sì, anche nel Pd ho trovato pippe e fior di farabutti” (Vincenzo De Luca, Pd, presidente Regione Campania, 4.10). Alla fine l’ha poi […]

Obiettivo: insabbiare Mafia Capitale

Il 5 giugno 2105 la Cassazione, ha già riconosciuto l’aggravante mafiosa. E c’è anche una condanna in primo grado, quella di Emilio Gammuto, collaboratore di Buzzi

di Enrico Fierro e Valeria Pacelli
Poker e scommesse

Bari chiama Malta: “Vitino” e l’azzardo del gioco online

Vito Martiradonna, condannato per associazione mafiosa, è l’uomo ombra di un complesso sistema di scatole cinesi che porta alla Bet1128, società che fa soldi in tutta Europa

di Matteo Civillini Craig Shaw*
Rosso fuoco

I “sassolini” di D’Alema su Pd, premier e Verdini

“I giovani votano No. E gli impegni di Renzi sull’Italicum non hanno credibilità”

Commenti

Il Marmidone

Dal flirt di Hollande alla Clinton family. In politica “chi dice donna dice danno”

Non è sessismo (e ormai nessuno se ne meraviglia): viviamo nell’epoca di un nuovo matriarcato

di Pietrangelo Buttafuoco
Ogni maledetta domenica

Inter e Fiorentina, il voto è un “No”

Non sarebbe stato contento della domenica dell’Inter, Dario Fo. Non da ieri, giacché da tempo non gliene fregava più di tanto e casomai era in origine dell’Ambrosiana perché non era del Milan (e nel famoso o famigerato trentennio pallonar-politico la cosa gli sarebbe tornata buona) e raccontava volentieri di che cosa fosse il calcio del […]

Il Chierico Vagante

La faida francescana che cancellò la vera storia del Santo d’Assisi

La ricostruzione della lotta che contrappose i frati teologi e letterati ai compagni del Fondatore

di Fabrizio d’Esposito

Politica

Ignazio Risorto

San Marino s’aggira per il Pd. Evviva er vino de li Castelli

L’assoluzione del Marziano per la vicenda degli scontrini riapre un’altra ferita dem e rischia di far esplodere le prossime primarie del Pd: l’ex sindaco della Capitale si sente una risorsa vitale defraudata dai renziani. Già senatore e sfidante di Bersani, promette nuove e avvincenti vendette

di Fabrizio d’Esposito
L’opinione

Il week-end del vintage tra Walter, Max e Pippo

Nella performance di ieri di Massimo D’Alema a In 1/2 ora colpiva un piccolo dettaglio fuori tempo: la frecciata su assist della Annunziata ad Arturo Parisi – allora sottosegretario di Prodi e oggi schierato per il Sì – sui famosi conti sballati del ’98 che fecero cadere 312 contro 313 il Professore (Professore di cui in […]

di E.N.
Le reazioni

La corsa a farsi belli con i nostri soldi

Dai ministeri – Il più fantasioso è Gentiloni, la più assidua la Lorenzin; Franceschini felice

di To. Ro.

Cronaca

Televisione

Alfano junior tenta di fermare Report: “Non mandate in onda l’intervista”

Inchiesta – Sugli scatti di carriera e lo stipendio in Poste

Economia

Micro & Macro

Investire sui diamanti, la prima e unica regola: non fatelo, o vi pentirete presto

Tutto quello che si dice sulle pietre preziose come ottimo affare è falso: dai benefici fiscali alla difesa dall’inflazione

Sanità ko

La lista è chiusa o l’attesa è biblica

Curarsi è sempre più difficile

La mozzarella torna italiana: (finalmente) lo dirà l’etichetta

Via libera dall’Europa: sarà possibile indicare tutti i passaggi e l’origine degli ingredienti

di Barbara Cataldi

Mondo

Storia&Geografia

Europa da rifare o da buttare

L’Europa è peggiore delle descrizioni pessimistiche e dei timori e ansietà tante volte discusse. Una serie di brutti eventi delle ultime settimane lo provano. Ciò che sta accadendo non è la fine dell’Europa ma la grave crisi intellettuale, morale, politica di alcuni Paesi. Stiamo parlando, ormai, di una Europa con confini diversi e principi di […]

L’intervista

“Da nazisti a cospiratori, così diventarono eroi”

Il personaggio – Danny Orbach – Le complesse indagini dell’autore del libro

La congiura del liquore

Bottiglie di Cointreau per uccidere Hitler

Documenti e testimonianze dei protagonisti dell’attentato fissato per il dopo pranzo del 13 marzo 1943: “L’operazione Flash è cominciata”

di Danny Orbach