Pedalare a quaranta gradi probabilmente non è il massimo della salute. Ad accorgersene nel corso di una gara ciclistica l’atleta olandese Anouska Koster del team Rabo Liv team che è caduta dopo aver sbandato in sella alla bici proprio a causa di un mancamento