Selvaggia Lucarelli, ospite di ‘Italia‘ (Rai2) di Michele Santoro, risponde alle critiche di chi accusa di incoerenza la sua lotta contro “i leoni da tastiera” per aver divulgato, a suo tempo, il video hard di Belèn. E fa un ‘mea culpa’: “Sei anni fa ero stupida e ignorante, anche dal punto di vista dei meccanismi della rete, e avevo sottovalutato quello che era capitato. Ora conosco la cattiveria della rete e dei ‘leoni da tastiera'”