Il 63 per cento degli italiani è d’accordo con la decisione di Virginia Raggi sul no alla candidatura di Roma come sede delle Olimpiadi del 2024. E’ il risultato di un sondaggio della Lorien Consulting. Non solo: il 24 per cento è “molto favorevole” alla scelta del Campidoglio. A dichiararsi contrariati, invece, il 30 per cento degli intervistati.

olimpiadiL’istituto di ricerca scende nel dettaglio, proponendo una rilevazione specifica partito per partito. E da questi dati si scopre che ad appoggiare la Raggi non è soltanto il suo elettorato di riferimento. Se infatti il 75 per cento dei consensi tra il popolo dei 5 Stelle non sorprende, meno scontato è constatare come il 69 per cento dei sostenitori del centrodestra intervistati da Lorien condivida la scelta presa dalla giunta capitolina.

Anche a sinistra vince il No ai Giochi: in quest’area politica, la sfida tra chi contesta la scelta della Raggi, e chi invece la condivide, finisce con la vittoria del secondo fronte (43 per cento contro 38). Neppure tra il popolo del Pd, infine, la mancata candidatura olimpica viene considerata un errore dalla maggioranza. Tra gli elettori dem si registra un pareggio a quota 45, con un 10 per cento di indecisi. La Raggi, infine, sulla questione di Roma 2024, ha convinto il 67 per cento di chi di solito non vota.