La pornostar americana e la luna di miele in Europa. Tutto registrato ora per ora sui social con tweet e video come la più tradizionale turista d’oltreoceano, tour a cui viene dato giusto una spruzzatina sexy per non perdere l’abitudine. Protagonista la bella e “naturale” Veruca James, star dell’hard più estremo e variegato che da una decina di giorni sta postando commenti e sequenze piene di entusiasmo dalle capitali del vecchio continente visitate assieme al giovane partner, direttore della fotografia di film exploitation, Damon James Duke. Tutto comincia lo scorso inverno quando Veruca, attivissima su Twitter, comunica ai sui follower che ha appena prenotato il viaggio della sua luna di miele: Barcellona, Stoccolma, Parigi, Venezia, Roma, Berlino. Tra una seduta bondage e un threesome ecco finalmente all’orizzonte il meritato riposo, nonché la celebrazione delle nozze sotto i pinnacoli della Sagrada Familia e di Notre Dame, e tra le gondole del Canal Grande.

Il lungo soggiorno europeo per i signori James inizia il 15 settembre 2016. Eccoli in un video su Youtube girato all’aeroporto di Los Angeles spiegare ai propri fan come ogni giorno daranno notizie del loro viaggio speciale postando online parecchi materiali. La prima traccia è su Instagram da Stoccolma con Veruca in primo piano a sorseggiare un buon calice di rosso con tanto di anello di matrimonio in bella vista. Successivamente sbuca il più classico dei video amatoriali, anche se tecnicamente girato con un’ottima videocamera, con panoramiche a schiaffo sulla città, e Veruca felice come una pasqua mentre enumera bellezze architettoniche dell’urbe svedese e le prossime delizie culinarie che andrà ad assaporare. La prima giornata europea di Damon e Veruca si conclude con un altro scatto su Instagram, questa volta davvero ad alto tasso erotico: Veruca nuda sul letto dell’hotel mentre dormicchia, anche se un altro bicchiere di vino rosso le è rimasto appoggiato sul materasso a mezzo centimetro dal fianco. Da Barcellona lo schema si ripete. Solo che nella calda e accogliente Spagna le eleganti e un po’ smorzate atmosfere scandinave lasciano il posto ad un po’ di sano svacco mescolato all’alto tasso alcolico catalano. Prima l’elogio delle tapas, poi un ricordo indimenticabile su Twitter di un “delizioso spagnolo che ha bevuto la mia pipì la scorsa notte”, infine la foto di un barista che riconosce Veruca e lei lo ringrazia facendosi immortalare di fianco a lui con un seno scoperto. L’apoteosi però è il video notturno postato su Youtube questa volta con tutta la compagnia visibilmente ubriaca e tal Nico, un altro “delizioso spagnolo” che riconosce la pornostar e si cimenta in uno strip dei propri “pettorali” davvero bizzarro.

A Parigi, però, i coniugi James tornano i fascinosi borghesi americani in vacanza in Europa. Veruca si sveglia entusiasta in una stanza d’hotel che pare una discoteca anni ottanta. Poi ancora i video in cui i due incontrano i terribili “macaroni” colorati e cercano di spiegarne gusto e sapore, fino alle raffinate passeggiate in Saint Germain des Pres. L’Italia è la penultima tappa per la 31enne pornostar di Chicago, addetta alla contabilità aziendale prima di incrociare James Deen e compagnia per le prestigiose Evil Angel e Jules Jordan Video. Venezia, ultimo scorcio di Europa che registriamo nell’honeymoon dei signori James sui social, è tutto un profluvio di pizza, gelati e Negroni che prendono il posto delle più prosaiche foto e video più osé con cui sono intervallati gli account Tumblr, Twitter e Instagram dei due. Alla fine della luna di miele di Veruca James ancano ancora Roma e Berlino, ma già ad ottobre è dietro l’angolo il ritorno alla solita routine porno di Los Angeles. Viva gli sposi e cento di questi giorni di relax.