Agente della polizia ferroviaria di Houston si dimette dopo la diffusione di un video della sorveglianza che lo ritrae mentre picchia violentemente un civile con il manganello. Il fatto è accaduto il 14 settembre scorso in una stazione dei treni di Houston, in Texas. Nel video, si vede l’agente Jairus Warren, in compagnia di un collega, avvicinarsi a Darrell Giles mentre dorme su una panchiana per invitarlo ad abbandonare la piattaforma ferroviaria. L’uomo si rifiuta. Così, dopo un breve scambio di battute, Warren sfodera il manganello telescopico e si scaglia contro il poveretto mentre il collega, Darrell Giles, rimane a guardare impugnando il taser. A terra esanime, Giles viene ammanettato e portato in caserma. Un’indagine interna stabilirà poi che durante l’arresto vi è stato un uso eccessivo della forza soltanto da parte dell’agente Warren