Arriva la fiducia sulla riforma del processo penale in discussione nell’Aula del Senato. Il Consiglio dei ministri ha dato l’ok affinché il governo ponga la fiducia sul testo che contiene anche norme sulla prescrizione e sulle intercettazioni e che vede la contrarietà tra gli altri, del presidente dell’Anm, Piercamillo Davigo: “Sul processo penale abbiamo fatto una discussione molto lunga. Abbiamo discusso più di processo penale che di Def – dichiara il premier Matteo Renzi in conferenza stampa dopo che il Consiglio dei ministri aveva approvato la nota di aggiornamento al Documento di economia e finanze – al termine, il governo mi ha autorizzato, ove necessario, a porre la questione di fiducia. Io ne parlerò domani, ma non sono convinto di mettere la fiducia”