/ /

Le tips&tricks dell’Acetaia San Giovanni

Un autentico aceto balsamico si riconosce subito dalla sua densità: una volta inserito nel dosatore, deve lasciare una patina, si viene a creare una vera e propria texture molto spessa, indice della sua intensità. La si percepisce anche al tatto.

Un autentico aceto balsamico si riconosce subito dalla sua densità: una volta inserito nel dosatore, deve lasciare una patina, si viene a creare una vera e propria texture molto spessa, indice della sua intensità. La si percepisce anche al tatto.

La densità dell’autentico aceto balsamico si rintraccia mentre lo si versa: scende molto lentamente e riveste la superficie del contenitore colorandolo del tutto.

La densità dell’autentico aceto balsamico si rintraccia mentre lo si versa: scende molto lentamente e riveste la superficie del contenitore colorandolo del tutto.

Il profumo, infine, è l’indicatore per eccellenza per distinguere la qualità dell’aceto. Agre e dolce, contiene tutti i segreti dell’invecchiamento.

Il profumo, infine, è l’indicatore per eccellenza per distinguere la qualità dell’aceto. Agre e dolce, contiene tutti i segreti dell’invecchiamento.
FOODHEROES è una produzione Foodscovery - Foodquote Srl © tutti i diritti riservati. Riprese: Danny Christensen, Lorenzo Montanari. Assistente Riprese: Enrica Romagnoli. Montaggio: Gianluigi Carella. Foto: Danny Christensen, Claudia Flores. Direttore progetto: Alessandro Lombardo.
×
I tips&tricks della Pasticceria Scaturchio
Le tips&tricks di Urzi per un cioccolato perfetto

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×