Per dissuadere i giovani dal praticare il parkour (vale a dire superare muretti, scale, palazzi  con salti, capriole e arrampicate) con pericolose sfide poi pubblicate sui social, la polizia di Darlington (Gran Bretgana) ha diffuso un video in cui si vede che il salto di un ragazzo non è andato a buon fine. “Fate vedere questo video ai vostri amici e familiari, parlatene e fate attenzione”, si legge nel post che accompagna il filmato
(video tratto dalla pagina Facebook Darlington Police)