Cercava il selfie estremo e invece ha trovato la morte. La tragedia si è consumata a Novy Urengoy, una città nel nord della Russia. Un 19enne è salito sul cornicione del tetto di un palazzo di nove piani per scattarsi una foto ed è scivolato, rimanendo sospeso nel vuoto fino a quando non ha perso la presa ed è precipitato a terra. La caduta gli è stata fatale: il ragazzo è morto sul colpo. Secondo i media locali, nove persone avrebbero tentato di raggiungere il tetto per aiutarlo, ma non avrebbero fatto in tempo
LE IMMAGINI POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITA’