Protagonisti dell’acceso scontro, finito a botte, sono stati i due candidati all’elezione del Parlamento della Georgia del prossimo 8 ottobre: Vepkhia Gurgenishvili del Movimento Democratico e Polad Khalikov del Partito industriale. Per sedare la rissa, avvenuta in diretta tv sull’emittente Qvemo Kartli, sono intervenuti il conduttore e gli assistenti di studio