Giornata dell’innovazione: la Regione Lazio vince il riconoscimento del Quirinale nella categoria Pubblica Amministrazione con il sito Open Data Lazio. Ora l’appuntamento ora è al Maker Faire, in programma alla Fiera di Roma dal 14 al 16 ottobre, con la partecipazione di più di 40 Paesi e arrivato alla sua quarta edizione. “Ogni anno vengono scelti i soggetti che hanno più innovato in Italia”, spiega il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti. “La nostra vittoria segna un grandissimo contributo alla trasparenza e al rapporto con i cittadini. L’innovazione toglie lavoro, ma può anche creare nuove opportunità: soprattutto se c’è chi le distribuisce e crea giustizia”. “Il ‘Maker Faire’ ha svegliato le istituzioni”, dice il curatore della manifestazione, Riccardo Luna. “C’è un grande movimento dal basso. Ovviamente l’Italia è in ritardo, non possiamo negarlo, e i posti di lavoro che si distruggono con il digitale non si recuperano se non siamo preparati a farlo”. ‘Maker Faire Rome’ è stata voluta e organizzata dalla Camera di Commercio di Roma per mettere a sistema innovazione dal basso, imprese e ricerca, il tutto costruito in chiave accessibile. Quest’anno, grande attenzione anche al lavoro e non solo autoimprenditorialità