Dal palco di Catania, in occasione dell’evento per il ‘No’ al referendum organizzato dal Movimento 5 Stelle, Alessandro Di Battista tira in ballo le dichiarazioni del sindaco Pd di Siracusa Giancarlo Garozzo che denuncia la presenza nel suo partito di esponenti con rapporti coi clan. “Pensate se un sindaco del Movimento 5 stelle avesse denunciato la presenza di personaggi legati alle cosche. Ne avrebbero parlato tutti, anche Al Jazeera. Noi vogliamo sapere chi sono, lo chiameremo in commissione antimafia”