“Non c’è un uso politico ed affaristico del terremoto?” E’ la domanda che si pone il presidente de Il Fatto Quotidiano Antonio Padellaro, ospite a In Onda su La7, all’indomani dei funerali per le vittime marchigiane del terremoto che ha colpito il Centro Italia, a cui erano presenti il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Presidente del consiglio Matteo Renzi: “E’ un clima insopportabile di retorica” – aggiunge Padellaro – “Improvvisamente c’è una sorta di unità nazionale in cui tutti dobbiamo essere buoni e non dobbiamo chiederci come è stata costruita la scuola. E’ un clima falso e insopportabile”