Roberto Giarola, responsabile del Servizio Volontariato del Dipartimento della Protezione Civile, invita a “non recarsi nelle zone colpite per non ostacolare i soccorsi” e motiva così: “Bisogna essere preparati ed equipaggiati, se volete iscrivetevi ad una associazione di volontariato che vi possa preparare per la prossima emergenza” spiegando che, nell’immediato, chi vuole “può procedere con una donazione