Gattopardi

Banche, Padoan non ha fretta: restano gli impresentabili

Una direttiva Ue fissa criteri severi per l’onorabilità dei banchieri, ma da oltre un anno il ministro non la rende esecutiva. In tanti restano in sella, Zonin e Consoli potrebbero perfino tornare

Ci sono un italiano, un francese e una… di

L’altroieri sera eravamo andati a letto un po’ abbacchiati. Vista la fatica erculea che facevano i soli 31 inviati della Rai (erano in formazione ridotta per risparmiare) nell’illustrare i trionfi di giornata del nostro valoroso premier con l’amica Angela e l’amico François sulla portaerei Garibaldi al largo di Ventotene, ci eravamo fatti l’idea che il […]

Tassi negativi

L’ultima idea anti-crisi rimasta: abolire i contanti

L’economista di Harvard Rogoff propone di limitare l’uso delle banconote, anche per restituire potere alle Banche centrali

Il commento

Referendum, Violante s’inventa di tutto per giustificare il Sì

Gianfranco Pasquino – Il docente di Scienza Politica replica all’intervento dell’ex parlamentare al Meeting di Cl

di
Vende tutto

Addio contratto nazionale per ottenere un po’ di deficit

Lo scambio – Flessibilità contro una delle poche richieste inevase della lettera della Bce del 2011: dare “più rilevanza” al livello aziendale (in sostanza un modo di tagliare i salari)

Commenti

Il badante

Il balzo indietro da Altiero Spinelli a Matteo Renzi

C’era una volta il “grande balzo in avanti”, riferito all’economia cinese maoista della fine anni 50. A Ventotene secondo la più parte del sistema mediatico ci sarebbe appena stato qualcosa del genere, nel dopo-Brexit della Ue benedetto dai leader europei rimasti e ospitati da Renzi. Il timore è invece che di stagno politico si tratti, […]

Il soccorso perfetto dei “poteri forti”

È in atto nei confronti del “no” una manovra a tenaglia organizzata da quei “poteri forti” che, secondo l’ineffabile ministra Boschi, erano contro il governo. Ad aprire la strada sono stati il “finto rottamatore” e “Maria la referendaria” i quali, anziché astenersi rigorosamente da interloquire in una materia di esclusiva competenza, prima del Parlamento e, […]

di

Ventotene: un film con tanti effetti speciali, ma senza una trama

Come sempre, è una questione di aspettative. Se uno ti dice che ti regala un’industria dolciaria e poi si limita a offrirti un gelato, e spesso nemmeno quello, un pochino ti scappa la poesia. Così si diventa allergici alle narrazioni trionfanti e diventa difficile vedere tre leader sotto elezioni – ognuno coi suoi problemi, divergenti […]

Politica

La coordinatrice

Dalle medaglie nel fioretto al Coni: chi è Diana Bianchedi

A Rio si è fatta immortalare con Muhammad Yunus, il banchiere inventore del microcredito, quasi a voler strizzare l’occhio alla possibilità di realizzare Olimpiadi low cost. Le uniche che il Movimento 5 Stelle potrebbe prendere in considerazione nella Capitale. Diana Bianchedi, coordinatrice del Comitato Roma 2024, assieme al presidente del Coni Giovanni Malagò, è l’anima […]

Raggi dirà di no a Roma 2024, ma a settembre

Il Coni vuole una “risposta chiara” dalla sindaca, il Comune per ora tace ma il progetto sarà bocciato

Su ricorso di giorgia meloni

Europee, la legge elettorale finisce alla Consulta

Il consiglio di Statoha rimesso alla Corte Costituzionale la legge elettorale per le Europee. La materia contendere è la norma alla soglia di sbarramento del 4 per cento, al di sotto della quale non si ha diritto all’attribuzione dei seggi per il Parlamento europeo. La decisione della V sezione è stata assunta a seguito dell’esame […]

Cronaca

Evacuati alcuni palazzi

La Capitale brucia da Monte Mario alla Roma-Fiumicino

Solo in serata i vigili del fuoco hanno avuto ragione di un incendio che dalla tarda mattinata di ieri è divampato nel Parco del Pineto, parte della Riserva naturale di Monte Mario a Roma: la colonna di fumo era visibile da diversi quartieri, gli elicotteri sono andati a rifornirsi d’acqua anche nel Tevere vicino a […]

Beni mafiosi inutilizzabili, l’Antimafia vuole cambiare

Le case confiscate nei territori dei clan. Fava: “Meglio vendere che abbatterle”

di

Italia

Roberta, da Lamezia T. a Roma

“Ho una bimba che non sta bene. Dovrò rinunciare a insegnare”

Sono giovane è vero ma insegno già come precaria da 10 anni e fino ad oggi sono riuscita a fare la mamma della mia piccola di 4 anni che ha disturbi cardiaci e comportamentali. Ha bisogno di seguire determinati percorsi di sostegno terapeutico e non posso farle cambiare i centri medici così come se tutto […]

Giulia, da Messina a Lucca

“Vengo superata in graduatoria anche con punteggi più bassi”

Mi sento doppiamente truffata. Non solo non mi danno la possibilità di stare vicino a mio figlio autistico di 12 anni ma ho scoperto anche essere stata superata in graduatoria da persone che avevano minor punteggio del mio, nonostante la mia precedenza ai sensi della legge 104”. Giulia ha 45 anni, tre figli dei quali […]

Debora, 42 anni, da Catanzaro a Prato

“Mio figlio è autistico, non ce la fa”

Dedico tutto il giorno a mio figlio autistico che ha dieci anni. Lui non parla ma sa far capire bene le sue esigenze e la prima è avere la mamma vicino a lui. Per dodici anni ho insegnato come precaria riuscendo a seguire il mio piccolo nonostante gli impegni quotidiani. Adesso non ce la faccio […]

Mondo

Iraq

Si è fatto esplodere il fratello del bimbo-kamikaze fermato

La polizia: “È stato il padre a incoraggiarli”

L’analisi – Turchia

Macché Isis, è il nostro “amico” Erdogan ad attaccare i curdi

Dubbi sulla matrice degli ultimi attentati – La libera repressione è la moneta di scambio per l’appoggio Usa. Fu così anche con Saddam

La storia

Mosul, missione italiana in mezzo alla battaglia

Iraq – I peshmerga vogliono strappare la città al Califfo, a 50 km i tecnici della Trevi lavorano alla diga

Cultura

Il FUMETTO

Marvel, la rivincita del “Re”: quando Jack Kirby dimostrò di essere meglio di Stan Lee

Nel 1976 il grande disegnatore lavora su “Capitan America”

Racconti – Tra l’attaccante e lo sciamano

Il pallone è sempre tondo ma in Africa rende più felici

Che il calcio sia ormai un fenomeno sociale e culturale capace di travalicare gli steccati sportivi è un fatto notorio. Che l’Africa tutta ne sia un’attrice riconosciuta non dovrebbe più stupire dopo che decine di suoi giocatori sono diventati pedine fondamentali di club europei blasonati. E nonostante ciò ogni quattro anni sul palcoscenico dei Mondiali […]

di
Onirico – In fondo nessuno è normale

L’altra vita di un tranquillo scrittore di thriller

Andrew J. Rush vive in una tranquilla cittadina del New Jersey e rappresenta lo stereotipo dell’americano medio. Marito devoto e cittadino modello, Rush è uno scrittore ultracinquantenne che firma thriller best seller da milioni di copie, tradotti in tutto il mondo. Condivide con la moglie Irina una vita sobria, scandita dai tempi della scrittura e […]

di