Folle inseguimento per le strade di Bristol, in Inghilterra, terminato con l’arresto di un malvivente a cui era stata revocata la patente a vita per aver ucciso un 17enne nel 2010. Zahoor Hussain, di 29 anni, il mese scorso ha preso in prestito una Mercedes C430 con la quale ha commesso numerose infrazioni, guidando a 130 km/h dove il limite era di 30. Il  filmato della dashcam di una volante mostra Hussain scappare dalla polizia a velocità elevata per diversi chilometri. Ma, a mettere fine alla sua folle corsa, ci ha pensato un autobus, contro cui Hussain si è andato a schiantare