Un’auto come sala parto e il papà come ostetrico. Così una donna, già mamma di tre bambini di 4, 3, 2 anni, ha dato alla luce il suo piccolo sul sedile posteriore della macchina. Che era intrappolata nel traffico di Ferragosto sulla statale Aurelia nel Savonese.

Elena, giovane mamma di Boissano, entroterra di Loano (Savona), ha partorito il suo quarto figlio mentre stava cercando di raggiungere l’ospedale. Il bimbo avrebbe dovuto nascere tra una decina di giorni, ma la mamma ha iniziato ad avere le contrazioni, mentre si trovava in spiaggia. Tutti in macchina per raggiungere l’ospedale, ma non c’è stato il tempo. Mamma e bebè stanno bene.