Stanno facendo il giro del mondo le immagini che riprendono l’avventura di un ventenne a New York. Con delle ventose si è arrampicato per 21 piani sulla Trump Tower prima di essere bloccato dalla polizia che per catturarlo ha rotto uno dei vetri che compongono la facciata del grattacielo