Più di 600 persone per una lezione di yoga in una location davvero particolare: il ponte della libertà a Budapest, che scavalca il Danubio. Lo scopo dell’iniziativa è quello di pubblicizzare la disciplina facendola conoscere a un pubblico sempre più vasto. Il ponte, che è temporaneamente chiuso al traffico per dei lavori di ristrutturazione, è diventato un luogo di ritrovo trendy, dove vengono organizzati party o piccoli concerti. Una dozzina di istruttori hanno tenuto la lezione, con gli allievi piazzati ai lati delle rotaie del tram.