“A noi non spaventa la campagna diffamatoria di certa stampa, d’altronde eravamo preparati già dalla campagna elettorale a certi giochi. Un vero ringraziamento, invece, va agli operatori Ama che da quando ci siamo insediati ci sono stati vicini”. Così il sindaco capitolino Virginia Raggi durante il consiglio comunale straordinario dedicato al tema dei rifiuti dopo lo scoppio delle polemiche sulla figura dell’assessore all’Ambiente Paola Muraro. “I romani sanno bene chi ha ridotto la città in questo modo e ci sono vicini nel cambiamento. Il rispetto è e deve rimanere alla base del confronto politico e democratico”, ha proseguito il primo cittadino prima di annunciare l’istituzione di un tavolo permanente fra Comune, Regione e prefettura  di Francesca Martelli