“Le nomine dei Tg Rai? E’ la prova che l’editore dell’azienda del servizio pubblico è la politica, è il Parlamento, ed è questo il problema”. Sono le parole del direttore del TgLa7, Enrico Mentana, dopo le polemiche sulle nomine dei nuovi direttori dei telegiornali della tv pubblica. “Si discute sulle nomine dei direttori pensando al referendum, non pensando all’informazione – continua Mentana -. Si pensa alle altre nomine pensando alle scadenze politiche. Finché la politica sarà l’editore della Rai, ci possono essere i giornalisti più bravi del mondo, ma il problema resterà sempre lo stesso”