In diretta dalla periferia di Aleppo devastata dai bombardamenti, Fadel Miladgiornalista siriano di Al Jazeera, non resiste e si commuove davanti alla telecamera. Milad stava facendo il punto sulla crisi umanitaria in Siria, in particolare sulle condizioni in cui versano 7 degli 8,5 milioni bambini siriani che vivono in estrema povertà. “Non possiamo fare altro che sperare di non rivedere ciò che abbiamo visto a Madaya e a Ghouta. Dei bambini affamati che muoiono di fame” afferma il reporter per poi scoppiare in lacrime (Video tratto da halalbook.fr)