Walter Zenga chiamato ad allenare la piccola squadra del Wolverhampton Wanderers Football Club, conosciuto semplicemente come “Wolves“, la spara grossa durante la conferenza stampa. Un giornalista gli chiede il perché della scelta di allenare proprio i Wolves e lui risponde con un iperbole davvero poco credibile: “Per noi, in Italia, i Wolves sono la squadra più grande”. Insomma, l’ex-portiere della nazionale vuol far credere agli inglesi che l’Italia stravede per la sua nuova squadra, nonostante questa abbia giocato una sola volta contro una squadra italiana