Questa volta la caccia ai Pokemon è riuscita a sventare il furto di uno scooter. E’ successo nella sera di giovedì 28 luglioPrimavalle, quartiere alla periferia di Roma, dove alcuni ragazzi hanno avvertito la polizia della presenza di un ragazzo che stava cercando di forzare il bloccasterzo di un motorino. Invece dei mostriciattoli virtuali, infatti, i giovani avevano immortalato con il loro smartphone il tentato furto del motorino. Una volta giunti sul posto, gli agenti hanno identificato e arrestato il responsabile, un 25enne romano, che inizialmente aveva tentato la fuga, salvo poi essere ripreso e bloccato dai poliziotti