Sarà il caldo, sarà la stanchezza. Ma pare proprio che l’imprudenza regni sovrana sulle autostrade italiane. Nella mattinata di venerdì la polizia stradale ha fermato un autoarticolato per una pericolosa infrazione sulla A10 tra Ventimiglia e il confine francese. L’autista del mezzo pesante ha letteralmente tagliato la carreggiata per fermarsi su una area di manovra tra le due corsie. L’ennesima manovra azzardata arriva a due giorni dal clamoroso caso della inversione di marcia ripreso sulla A15