Accertamenti sono in corso su questo video girato il 4 ottobre 2015 a Ventimiglia ad una manifestazione in favore dei migranti nel quale compare una persona (cerchiata in rosso) che somiglia a Mohamed Lahaouiej Bouhlel, il killer che ha fatto strage sulla Promenade di Nizza il 14 luglio. La certezza che si tratti dell’attentatore, sottolineano fonti della Digos e dell’antiterrorismo, ancora non c’è. In ogni caso, “è possibile” che si tratti proprio di Bouhlel in quanto il giovane venne fermato per un normale controllo dalle forze di polizia, proprio nei giorni a ridosso della manifestazione. Al termine delle verifiche venne rilasciato in quanto su di lui non c’erano né precedenti né richieste da parte della Francia o di altri paesi