E’ stata trovata morta, nella sua abitazione a Torino, l’anziana di cui non si avevano piu’ notizie da tempo. Ad uccidere la 68enne, un paio di mesi fa, un malore, secondo quanto accertato dal medico legale, intervenuto al sesto piano di un condominio di Lungo Po Antonelli, su richiesta di polizia e vigili del fuoco. Il cadavere era in mezzo ai rifiuti che la stessa donna, abbiente e dalla vita riservatissima, aveva accumulato nella sua bella casa in riva al Po. A dare l’allarme, nei giorni scorsi, era stata l’amministratrice dello stabile, a causa dell’odore nauseabondo proveniente dall’alloggio. Nessuno aveva denunciato la scomparsa della donna