I protagonisti

“Il superstipendio è meritato. M’affanno a smaltire le ferie”

Strapagati Rai, Sono 94 dirigenti con uno stipendio annuo sopra i 200 mila euro. Costano 25 milioni l’anno. Ma 12 di loro non hanno un incarico

20.000 Boschi sotto i mari di

La saga di Renzy Dick continua, sempre più avvincente. Avevamo lasciato il premier, domenica, in ammollo sott’acqua. Così almeno assicurava un’inviata sommozzatrice del Corriere della Sera, che l’aveva avvistato con gli occhialini agli infrarossi sul fondale di Ostia, ben ancorato a uno scoglio, in ossequio alla “strategia del sommergibile” da lui adottata per “salvare la […]

Germania

Il profugo siriano respinto kamikaze per vendetta

Mercoledì Mohamed sarebbe stato rimandato in Bulgaria. Aveva ferite di guerra

Carte false

Regeni, un furgone bianco è la prova del depistaggio

Per la polizia di Al-Sisi era il mezzo utilizzato dalla banda che ha rapito l’italiano. Ma ora la Procura di Roma certifica: il 25 gennaio quel pulmino era fuori uso in un’autofficina

Referendum

Ora gli industriali hanno il loro catechismo del Sì

Confindustria, Sul sito disponibile un breve vademecum per sostenere la riforma Boschi

Commenti

E adesso Erdogan è più forte o più debole?

Caro Furio Colombo, se Erdogan ha organizzato il golpe da solo non ha fatto un grande favore a se stesso. Non dà fiducia, non è credibile e ha rotto i suoi ponti. Valeria   Ogni giorno che passa ci mostra una Turchia malamente ferita, e benché si continui a non sapere chi ha inferto il […]

Rossi e l’immagine malconcia del Csm

Il Csm, dopo circa otto mesi di indagini, ha deliberato a maggioranza l’archiviazione della procedura di trasferimento di ufficio aperta nei confronti del Procuratore capo di Arezzo, Roberto Rossi, titolare di un’istruttoria penale che ha coinvolto anche il padre della ministra Boschi. Si addebitava, in sostanza, al pm Rossi – consulente giuridico presso l’Ufficio legislativo […]

di

Cannabis legale per combattere spaccio e abusi

Cannabis o non cannabis? Se n’è discusso ieri, alla Camera, prima del rinvio a settembre. Un inter-gruppo di 221 parlamentari sostiene la legalizzazione della cannabis, e in particolare vuole che l’uso personale non sia più reato, anche se sarà vietato fumare in pubblico e guidare dopo avere fumato. Le quantità massime per uso ricreativo saranno […]

di

Politica

Ora metà governo e il Pd vogliono la testa di Dall’Orto

Il partito vuole mandare via il capo dell’azienda che su alcune scelte ha deluso pure il premier

L’Intervista

“Solo così si puo contrastare il monopolio delle cosche”

Fabrizio Cinquini è un chirurgo vascolare, ma tutti lo conoscono come Dottor Cannabis e perciò ha scritto un libro che ha proprio questo titolo (Dissensi Edizioni) e che racconta la sua storia come “medico antiproibizionista”. Dalla giovinezza trascorsa a osservare e sperimentare al giorno in cui si è ammalato di epatite C e si è […]

di
Il caso

Il tetto (sfondato) ai compensi

18-20 maggio 2015. L’austerità a viale Mazzini è durata due giorni

Cronaca

Roma

Asl, Raggi rinuncia agli incarichi senza dichiararli

Passo indietro. Il sindaco chiude i rapporti con l’azienda sanitaria di Civitavecchia ed evita di certificare al Comune quello del 2014

Scontro tra Campidoglio e Ama Muraro: “Rischio sacchi bomba”

Rifiuti, Dopo “gogna” social Fortini prepara addio

Il presidente dem campano

Graziano (Pd), cade l’accusa di camorra. “Solo voto di scambio”

Si ridimensionano molto le accuse a carico del presidente Pd della Campania, il consigliere regionale Stefano Graziano (in foto). Indagini rapide della Direzione distrettuale antimafia di Napoli coordinata dal procuratore aggiunto Giuseppe Borrelli hanno stabilito che gli accordi elettorali di Graziano con l’imprenditore del clan dei Casalesi Alessandro Zagaria intorno alla ristrutturazione di Palazzo Teti […]

di

Economia

banche

Per salvare Mps si mettono a rischio le nostre pensioni

Atlante 2. I fondi previdenziali di albi e ordini professionali si faranno carico di una fetta dei crediti deteriorati dell’istituto

di
per aver taciuto i guai

Altri tre indagati nell’inchiesta sulla Popolare di Vicenza

Nuovi nomi nell’indagine sul dissesto della Popolare di Vicenza. Si tratta di due ex consiglieri di amministrazione, Roberto Zuccato, attuale presidente di Confindustria Veneto, e Franco Miranda, già presidente degli artigiani vicentini, e di un funzionario incaricato dei bilanci, Massimiliano Pellegrini. I tre vanno ad aggiungersi alle altre sei persone, tra cui l’ex presidente Gianni […]

Mondo

l’intervista a Frank Schätzing

“Ecco i frutti avvelenati della globalizzazione”

Lo scrittore nato a Colonia e il “disordine mondiale che produce morte ancor prima dell’Isis”

di
Francia

Nizza, rapporto falsificato. Cazeneuve adesso rischia

Il ministro dell’Interno accusato da una agente: il suo ufficio mi chiese di scrivere che c’erano pattuglie sufficienti

di
La storia

Quando i tg trasformano il terrore in burletta

Comicità involontaria. Falsi testimoni, allarmismi, esagerazioni: il sensazionalismo finisce in farsa

di

Cultura

Dura vita del censore

I critici teatrali, l’unica compagnia in attivo

In pellegrinaggio tra i festival sono spesati, ospitati e sfamati. E sono sempre gli stessi

Paradossi musicali

Quel pasticciaccio della Brianza. Acqua azzurra ma meno chiara

Il Tribunale di Milano ha dato ragione alla vedova Battisti che vuole proteggere il repertorio del marito. Ma una società controllata dal figlio dovrà pagare 2,6 milioni al paroliere Mogol

Programmi

Con “Lercio” la disinformazione al potere (di “Radio 2 Week”)

Il conduttore Simone Salis dagli studi negli Usa: “Notizie che puoi ignorare senza che succeda niente”