Il politico sovietico ha parlato della situazione del Movimento Olimpico colpito dal caso-doping