RENZY DICK – L’editoriale di Marco Travaglio
In questi giorni di tregenda, non bastando le stragi dei jihadisti veri, di quelli presunti (tipo il franco-tunisino di Nizza, sfuggito alla temibile polizia francese perché “radicalizzato velocemente”, cioè messo in lavatrice, centrifugato per due ore senza appretto e uscito già in uniforme dell’Isis) o di quelli inventati last minute (tipo il matto di Monaco), un interrogativo inquieta e rende insonne il popolo dei vacanzieri: dove sarà Renzi?

LA SUPERCLASSIFICA DEGLI STIPENDI RAI: DA DALL’ORTO A MARANO A LEONE
Oltrepassato il vincolo dei 240mila euro. Di Carlo Tecce

MONACO: LA VENDETTA CONTRO I “BULLI” DI UN RAGAZZO INVISIBILE
Il carnefice Ali Sonboly, di origine iraniana, era vittima di angherie: “Nessun legame con l’Isis”. Aveva organizzato su facebook una trappola al McDonald’s per i compagni di scuola. Di Alessandro Madron

ARMELA E GLI ALTRI, BERSAGLI PERCHÉ GIOVANI E SORRIDENTI
Nove morti, otto fra i 13 e i 21 anni. Come il carnefice condividevano radici balcaniche e turche, il centro commerciale era il loro punto di ritrovo. Di Mattia Eccheli

CNN TURK, TV DI STATO E SOCIAL: COSÌ ERDOGAN DIVENTA MITO
Turchia: arrestato un nipote dell’imam Gulen e liberati oltre 1200 soldati: “Distinguiamo chi ha sparato sulla folla e chi no”. Marco Barbonaglia

REGENI, SEI MESI DOPO IL CAIRO IGNORA LA PROCURA DI ROMA
Domani il vertice dei pm, ma l’Egitto non collabora: mai inviato il traffico di celle. Di Valeria Pacelli

RENZI ERA ATTESO NEGLI STESSI ALBERGHI DEL GENERALE TOSCHI
A Firenze nel 2008 il futuro premier organizzava riunioni in un hotel di Fusi, l’uomo della “cricca” che ospitava a scrocco il capo della Guardia di Finanza. Di Marco Lillo

IL PD È CONGELATO E L’ASSEMBLEA È MEZZA VUOTA
Renzi si rifugia nella politica estera, cercando una bussola. Fronte interno fermo fino al referendum. Di Wanda Marra

L’INTERVISTA – LUIGI DE MAGISTRIS: “UN’ESTATE DI EVENTI A NAPOLI I DIFESA DELLA COSTITUZIONE”
Il sindaco dedica il cartellone ai 70 anni della Repubblica. Guardando al referendum. Di Vincenzo Iurillo

NAPOLITANO RILEGGA ELIA: DIREBBE NO COME NEL 2006
Referendum: il parlamentare Pd bacchetta il presidente emerito, che ha arruolato il costituzionalista nel fronte del Sì: “distanza siderale” tra i suoi scritti e la riforma. Di Franco Monaco

SPADAFORA, IL GIOVANE-VECCHIO ORA FA IL “GRANDE” DI MAIO
Il responsabile Rapporti istituzionali fa politica da quando aveva 21 anni. Ora, a 40, è l’ambasciatore del leader M5S. Di Paola Zanca

L’ALTRA VIRGINIA È CRESCIUTA NELLA FABBRICA (CULTURALE)
La giovane Anna Alba ha conquistato il Comune siciliano di Favara alle ultime elezioni. Ma tutto nasce dalla “farm” inventata dal notaio. Di Antonello Caporale

IL FATTO D’ESTATE – COME LITIGAVAMO

WOODY, SOON YI (E MIA): QUELL’INCESTO A MANHATTAN
1992, a New York volano stracci: il regista ama la figlia adottiva della sua musa, che lo attacca. Usa ed Europa si spaccano. Da una parte paladini della morale, dall’altra della libertà. Di Leonardo Coen

‘A LIVELLA RIPORTA AL PRINCIPE TOTÒ LA SUA ULTIMA MUSA
Celebrati ieri a Roma i funerali di Franca Faldini, ultima compagna di vita dell’attore partenopeo conosciuto quando lei aveva 21 anni e lui 54. Il loro fu un sodalizio amoroso, artistico e intellettuale. Di Camilla Tagliabue

L’INTERVISTA – TINTO BRASS: “OGGI IL SESSO GIOIOSO è UN RICORDO SEPPELLITO DA FANTASIE SENZ’ANIMA”
“In rete si accoppiano come conigli. Non c’è emozione, una cosa noiosissima”. Di Malcom Pagani

FINE DELLA TELENOVELA: HIGUAIN “TRADISCE” NAPOLI E VA ALLA JUVE
Già sostenute le visite mediche a Madrid. Con l’argentino, il divario tra bianconeri e il resto della Serie A sembra davvero incolmabile. Di Luca Pisapia