Identificata anche la sesta vittima italiana della carneficina del lungomare di Nizza del 14 luglio. E’ lo studente italo-americano Nickolas Leslie, che si trovava nella città del sud della Francia per motivi universitari. Domenica 17, davanti l’ospedale Pasteur, dove sono stati portati il maggior numero di feriti, lo zio Fabio Bottoni rivolgeva il suo appello per ritrovare il nipote  di Cosimo Caridi e Lorenzo Galeazzi