“Dal punto di vista del terrore penso che avremo di fronte almeno 10 anni piuttosto difficili“. Così il direttore de IlFattoquotidiano.it Peter Gomez commenta gli ultimi episodi che hanno sconvolto la Francia e le misure di repressione adottate del presidente turco Recep Tayyip Erdogan dopo il tentativo di golpe fallito: “è evidente quello che sta succedendo – afferma Gomez -. Essendoci una radicalizzazione delle giovani generazioni alla faccia dei propri genitori. Bisogna recuperare la collaborazione della comunità islamica ma ci vorranno un sacco di anni. Basta ai garage dove le persone sono costrette a pregare – spiega il direttore -, va bene costruire le moschee controllando i finanziamenti e quali Imam ci vanno a pregare, così come va bene dare la cittadinanza italiana a chi è nato qui attraverso un sistema di controlli”. Poi, conclude Gomez: “La collaborazione degli Imam è già in atto segnalando le situazioni sospette, e tutto questo va incrementato dando delle garanzie sui diritti delle comunità musulmane, pretendendo al contempo il rispetto dei doveri. Non c’è altra strada e scontrarsi su queste cose è stupido”