“Coloro che hanno pianificato” questo colpo di Stato “pagheranno duramente”. Lo ha detto il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan parlando dall’aeroporto di Istanbul, dove si è radunata una grandissima folla. Tornato in città, Erdogan si è concesso più di un bagno di folla. Acclamato da migliaia di sostenitori, che ha salutato con il gesto della rabia, mutuato dai Fratelli musulmani, ha ringraziato il suo popolo per averlo sostenuto scendendo in piazza, mentre una folla festante sventolava bandiere turche e inneggiava ad Allah