Sara Errani accede ai quarti dell’Open di Bucarest, torneo Wta International dotato di un montepremi di 250mila dollari. Nel derby tutto italiano, Francesca Schiavone parte benissimo vincendo il primo set 6-1. Poi è costretta a ritirarsi per infortunio dalla competizione nella capitale della Romania, dopo aver perso il secondo set 6-2. La sfida tra le azzurre se l’è aggiudicata la tennista bolognese, numero 21 Wta e seconda testa di serie, che ha superato la connazionale numero 101 del ranking mondiale e in tabellone grazie a una wild card, costretta al ritiro per un problema alla spalla destra sul punteggio di un set pari dopo appena un’ora ed undici minuti di partita.

Venerdì nei quarti Errani dovrà vedersela con la lettone Anastasia Sevastova, numero 66 del ranking mondiale e settima testa di serie: tra le due non ci sono precedenti. Ai quarti anche la prima testa di serie del torneo, la romena Simona Halep, numero 5 Wta, campionessa nell’edizione del 2014.